Dati Personali

Gentile Cliente,
il 25 maggio 2018, è entrato in vigore il Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 in materia di tutela delle persone con riguardo al trattamento dei dati personali e libera circolazione di tali dati, che abroga la Direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati), noto anche come GDPR.
Con la presente, siamo pertanto a informarla dell’esistenza di Suoi diritti specifici in relazione al trattamento dei Suoi dati personali da parte nostra.
Tutte le informazioni che devono essere fornite ai sensi dell’Articolo 13 o 14 del GDPR, Le saranno comunicate:

Di che dati si tratta?
Per “dati personali” si intende qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o identificabile. In tale categoria rientrano quindi innanzitutto i dati che consentono la Sua identificazione, ad esempio nome e cognome; dati identificativi alfanumerici, come codice fiscale, eventuale partita IVA e numero della carta d’identità; indirizzo e recapiti, quali numero di telefono e indirizzo e-mail. Laddove trattiamo i Suoi dati ai fini dell’attività di recupero crediti, saranno incluse anche informazioni sui pagamenti effettuati e informazioni sulla Sua situazione economico-finanziaria necessarie a tale scopo, quali: reddito e fonti di reddito, proprietà, inclusi immobili e beni personali.

Titolare del trattamento
Le rispettive società del Gruppo KRUK sono i Titolari del trattamento dei Suoi dati personali, a seconda della società titolare del credito nei Suoi confronti, la società con cui ha sottoscritto un accordo o alla quale ha fornito il consenso al trattamento dei Suoi dati. Tali società possono essere:
KRUK Italia S.r.l., a socio unico, società soggetta a direzione e coordinamento di KRUK S.A., con sede legale in Foro Buonaparte n. 12, 20122 Milano e sede operativa in via Taviani n. 170 19125 La Spezia
ItaCapital S.r.l., a socio unico, società soggetta a direzione e coordinamento di KRUK S.A., con sede legale in Milano, Foro Buonaparte 12, 20122.

Abbiamo nominato il Responsabile della protezione dei dati (DPO), a cui può rivolgersi per qualsiasi questione relativa al trattamento dei Suoi dati personali e in merito ai Suoi diritti in materia, scrivendo al seguente indirizzo e-mail: dpo@it.kruk.eu.

Perché e su che base trattiamo i Suoi dati personali?
Possiamo trattare i Suoi dati personali per i seguenti scopi e sulla base del legittimo interesse perseguito dal Titolare del trattamento (Articolo 6, paragrafo 1, lettera f) del GDPR):

Possiamo inoltre trattare i Suoi dati per le seguenti finalità:

Per quanto tempo conserviamo i Suoi dati personali?
Il periodo di tempo durante il quale i Suoi dati personali sono trattati dal Titolare del trattamento dipende dallo scopo del trattamento. Generalmente, è condizionato da:

Qualora Lei abbia fornito il consenso al trattamento dei dati personali, ad esempio per attività di marketing relative a prodotti e servizi, i Suoi dati personali saranno trattati finché che non ritira il consenso.

A chi possiamo trasmettere i Suoi dati personali?
I Suoi dati personali sono trattati da KRUK S.A., con sede legale a Wrocław (51-116), ul. Wołowska 8 (Polonia), che gestisce i crediti di tutte le società del Gruppo KRUK, e da aziende appaltatrici che forniscono i relativi servizi.
I Suoi dati possono anche essere resi disponibili a entità che supportano il processo di recupero crediti, quali studi legali, aziende che forniscono servizi di stoccaggio e archiviazione dei documenti, agenzie di informazioni creditizie, agenzie investigative, servizi di consultazione di elenchi, operatori delle telecomunicazioni, entità che forniscono servizi postali o di corriere espresso, nonché a tutti i nostri consulenti o revisori.

Lei ha l’obbligo di fornirci i Suoi dati personali?
I Suoi dati personali sono forniti su base volontaria. Tuttavia, dal momento che i Suoi dati personali sono trattati allo scopo di concludere ed eseguire un accordo, la mancata comunicazione degli stessi impedirà la sottoscrizione ed esecuzione dell’accordo.

Dati ottenuti da altre entità
In alcuni casi, otteniamo i Suoi dati personali in altri modi anziché direttamente da Lei. Nell’ambito della nostra attività di gestione del credito, accade molto spesso che i dati siano ottenuti dal titolare originale del credito ai sensi di un contratto di cessione del credito.
Essendo obbligati a garantire che i Suoi dati siano aggiornati, tali dati potrebbero essere aggiornati in base alle informazioni ottenute da database generalmente disponibili, come Registro delle Imprese, Repertorio Economico e Amministrativo (R.E.A.), catasto e registri ipotecari, servizi di consultazione di elenchi, uffici statistici e così via, una volta dimostrato l’interesse giuridico e conformemente agli accordi raggiunti dai nostri consulenti, ad es. a seguito di una visita domiciliare o tramite agenzie investigative eventualmente incaricate.

Qualora sia stata avviato o completato un procedimento esecutivo finalizzato al recupero del Suo credito, possiamo anche ottenere o aggiornare i Suoi dati in base alle informazioni ricevute dall'Ufficiale giudiziario.
Nei casi illustrati sopra, generalmente otteniamo le seguenti categorie di dati personali: nome e cognome, indirizzo e recapiti, dati identificativi alfanumerici (ad es. codice fiscale, eventuale partita IVA, numero della carta d’identità), informazioni relative al debito (come importo, componenti e origine del debito), informazioni relative al processo di recupero (tra cui, accordi transattivi conclusi, reclami presentati, procedimenti giudiziali ed esecutivi), informazioni sui pagamenti effettuati, informazioni sulla garanzia del saldo del debito, informazioni sulla condizione economico-finanziaria (ad es. reddito e fonti di reddito, proprietà, compresi immobili e beni personali).

Profilazione e processo decisionale automatizzato
Desideriamo renderle noto che, nel corso della nostra attività, i Suoi dati personali saranno trattati tramite mezzi automatici, compresa la profilazione. La profilazione consiste nell'utilizzo dei dati personali per valutare le Sue preferenze, allo scopo di stabilire i metodi di contatto preferiti, ad es. telefonicamente, di persona o soltanto per posta; individuare la soluzione di pagamento più idonea, ad es. eventuale rateizzazione del debito e importo delle rate; e stabilire le possibili modalità di recupero, ovvero tramite accordo transattivo bonario o procedimento giudiziale ed esecutivo.

Anche le decisioni in merito a un’eventuale rateizzazione del debito possono essere prese in modo automatizzato. Tali decisioni saranno prese in questo modo dietro Suo consenso, per quanto riguarda il numero e l’importo delle rate da Lei indicate, e si baseranno sulla data di pagamento della prima rata. Tali informazioni e termini e condizioni inseriti a sistema in base a cui, a nostro parere, sarebbe possibile rateizzare il Suo debito, serviranno come base per proporre o rifiutare un accordo transattivo o un’altra soluzione rateizzata.
Si ricordi, tuttavia, che in tal caso ha diritto di intervenire ed esprimere la Sua opinione in merito alla decisione di rateizzare il debito. Pertanto, potrà opporsi a una decisione relativa alla Sua posizione presa in modo automatizzato presentando un reclamo. Un nostro dipendente indagherà su chi è autorizzato a decidere.

Quali sono i Suoi diritti rispetto ai Suoi dati e come può esercitarli?
Nel corso della nostra attività, garantiamo la possibilità di esercitare i diritti derivanti dal GDPR.
Ai sensi del GDPR, Lei ha diritto a:

Lei può inoltre richiedere:

La preghiamo di notare quanto segue:

Ai sensi del GDPR, non cancelleremo i Suoi dati personali nella misura in cui il trattamento è necessario per noi per determinare, affermare o tutelare il nostro credito legale, ad es. avanzare una richiesta di pagamento del debito, oppure abbiamo l’obbligo giuridico di trattare i dati, ad es. l’obbligo di conservare la documentazione contabile. Tuttavia, se dietro su richiesta dovessimo limitare il trattamento dei Suoi dati, ci sarà comunque consentito trattarli al fine di determinare, affermare o tutelare il nostro credito legale.

Qualora i dati personali siano trattati sulla base del Suo consenso, ha facoltà di ritirare il consenso in qualsiasi momento. Tuttavia, ciò non pregiudicherà la liceità dell’utilizzo dei Suoi dati da parte della società in base al consenso fornito prima del ritiro.

Qualora desideri esercitare i diritti indicati in precedenza, può inviarci una richiesta:

Inoltre, può presentare un reclamo alla competente autorità di controllo, ovvero il Garante per la protezione dei dati personali.

Missione e Valori

Continua +

Management

Continua +

Partecipazione in associazioni di categoria

Continua +